Passa ai contenuti principali

E alla fine arriva mamma


Ok, so che non c'entra nulla con il tenore generale di questo blog. Ma chi se ne frega? How I met your mother (Alla fine arriva mamma in Italia) è davvero una gran bella serie. Certo, non ai livelli dell'irraggiungibile Friends, ma comunque davvero qualcosa di ben sceneggiato.
Le avventure di Ted, Marshall, Barney, Lilly e Robin, giunte ormai all'ottava stagione, sono un bel guardare, complice la sceneggiatura sopraffina, con le continue analessi e prolessi che portano le vicende a dipanarsi lungo il racconto del protagonista, Ted, intento da ormai otto anni nel narrare ai figli come ha conosciuto la moglie.
Certo, la serie ha qualche difettuccio, in particolare Ted è un personaggio di non grandissimo spessore, forse un po' troppo "buono" per i miei gusti, ma tutto viene compensato da un Barney ormai divenuto uno dei caratteri più cool sulla rete.
L'ottava stagione potrebbe essere quella conclusiva, ed in effetti la narrazione sembra tirare le fila del discorso. Speriamo in bene, e che gli sceneggiatori non rovinino tutto con la conclusione.
Un'ultima nota: il doppiaggio italiano è forse la nota dolente di questa serie, delle voci piatte, almeno a mio parere, e che non fanno altro che rendere ancora più evidenti i già citati difetti della serie.
Posta un commento

Post popolari in questo blog

La comunicazione linguistica