Passa ai contenuti principali

Personaggi fighi dai picchiaduro del NeoGeo



Per chi ama le storie tamarre degli anni 90 e del primo deecnnio del 2000, la SNK e la sua console, il NeoGeo, che il cielo li abbia in gloria, ci hanno donato alcuni fra i personaggi più memorabili che il mondo videoludico possa ricordare. Gente che la Capcom neanche se li sogna, così tamarri e figherrimi che la sfida tra di loro è uno degli obiettivi di ogni retrogamer che si rispetti.
Molti di questi personaggi finiti, a poco a poco, all'interno della serie dei King Of Fighters. Molti, ma non tutti, e comunque un bel riassuntone per fare conoscere queste perle a chi conosce poco il mondo SNK ci sta tutto.

Partiamo da dove tutto ha inizio, ovvero Fatal Fury e i suoi seguiti.

Terry Bogard

Terry Bogard è il protagonista della serie Fatal Fury; fratello maggiore di Andy Bogard, orfani, Terry diviene il lottatore più forte di Southtown city dopo aver sconfitto Geese Howard, di cui in seguito allenerà il figlio, Rock Howard. Sia in versione "giocatore di baseball" che in versione giubotto di pelle, comunque un tamarro non indifferente, nonché uno dei personaggi dei picchiaduro più carismatici di sempre

Andy Bogard


Il fratello minore di Terry, ne segue da lontano le orme, allenandosi come ninja. Nella serie dei Fatal Fury è un po' un clone di Ryu e Ken di Street Fighter, ma con una certa personalità dovuta alla storia che gli viene cucita addosso, assieme alla relazione con la gnocchissima Mai Shiranui.

Joe Higashi

Joe Higashi è il terzo protagonista della serie Fatal Fury, anche se va detto che rispetto ai primi due personaggi è evidentemente un coprotagonista. Campione di thai boxe, Higashi è un po' il minchione della serie, eppure è un personaggio veramente piacevole con cui giocare, ben bilanciato e, all'occorrenza, più potente di quanto si potrebbe immaginare.

Mai Shiranui

La gnocca ella serie, una ninja. Tutti la ricordano in realtà per le sue tette sballonzolanti, rendendola il personaggio della serie dagli amanti delle cosplayer. Nella storyline della serie di giochi, Andy e Mai hanno una relazione, che alla fine li porterà ad avere un erede in Hokutomaru.

Kim Kaphwan
Kim è un coreano, rapidissimo nell'usare le gambe per colpire praticamente da ogni posizione. Alcune delle più coreografiche mosse di questo gioco appartengono proprio al repertorio di Kim, anche se, oggettivamente, adoperare questo personaggio è di una difficoltà mostruosa. I suoi figli
 ne erediteranno le doti, ma non il carisma

Blue Mary

Altra fanciulla della serie, questa sarebbe una detective che, ad un certo punto, intreccia una relazione con Terry Bogard. Non particolarmente forte, ma abbondantemente tamarra, direi.

Raiden

Dato che il wrestler non può mancare mai, in questa serie il wrestler si chiama Raiden da heel e Big Bear da face. Ma sempre lui è. Ispirato a Big Van Vader, uno dei personaggi più amati della serie


Duck King

Vi basti l'immagine per capire tutto...

Ryuji Yamazaki

Anche questo orfano, sarebbe un mafioso, allibratore, adescatore, pezzo di m.... insomma, potete continuare quanto volete. Anche questo tostissimo da battere e uno dei personaggi meglio riusciti nella serie. 

Freeman

Un serieal killer inglese in cerca di prede...

Billy Kane

No dico, mi volete dire che non è tamarro questo? Un tizio in canotta bandana e bastone allungabile? A parte che detta così sembra un nostro ex presidente del consiglio. Dannatamente difficile da battere, il chitarrista rock de noiartri entra di diritto in questa rassegna


Rock Howard

Figlio di Geese Howard, viene allevato da Terry quando nello scontro con il padre quest'ultimo sembra morire crollando da un grattacielo. Ben presto però le strade di Rock e Terry si dividono, adombrando la futura rivalità fra i due.

Geese Howard

Il cattivone di Fatal Fury per eccellenza, con buona pace degli altri. Tosto come pochi da battere. Sarebbe il padre di Rock, che infatti ne riprende molte delle mosse.

Passiamo alla serie degli Art Of Fighting, che anche qui di tamarritudine ce ne sarà un bel po'.

Ryo Sakazaki

Ovvero il clone di Ryu di Street Fighter. Clone sfigato, tra l'altro, e anche un bel po' tristo. Maestro di arti marziali, eccetera eccetera, tutto ciò che vi potreste immaginare da un personaggio dal design simile. Protagonista della serie, in realtà deve farsi da parte di fronte all'incontrastato carisma dell'amico rivale Robert

Robert Garcia

Altro clone di Ryu e Ken, ma con una certa dose di carisma, tanto da farlo preferire in realtà al protagonista Ryo. Al belloccio non si dice mai di no.

Karman Cole

L'assistente personale di Robert. Solo in Giappone
King

La cameriera. Per dire. E scalcia con una velocità che Chun Li se la sogna.

Mr. Karate

Il padre di Ryo che, per poterlo sfidare e osservarne i progressi, indossa 'sta maschera ridicola e si fa chiamare Mr. Karate. C'era grossa crisi di idee alla SNK, mi sembra evidente.

Wang Koh-San

Un artista che cerca ispirazione partecipando ad un torneo di combattimento. Logico no? E combatte con sto trabicolo addosso che non si sa bene cosa sia e a cosa serva.

Mr. Big

Il braccio destro di Geese Howard. Cosa che fa pensare che la cosca mafiosa di Geese sia ben poca cosa. Insomma, non ci sono più le organizzazioni terroriste e paramilitari di una volta (ci sono, ma dovete aspettare che arrivi a King Of Fighters)

Prima di passare alla serie dei King Of Fighters, mi sembra in realtà giusto dare spazio a dei personaggi meno noti provenienti da altri bei giochi. Per esempio Rage Of Dragons, il seguito non ufficiale di Double Dragon

Jimmy Lewis

Il clone di Kio Kusanagi, ma facciamo finta di non vederlo. Un personaggio equilibrato nel gioco, tormentato nella storyline, avendo perso la sua amata in un precedente episodio della serie. Cosa di cui a noi frega ben poco. Però avrebbe fatto piacere vedere questo personaggio, chissà perché, in KOF.

Billy Lewis

Fratello minore di Jimmy, sbruffoncello ma dal cuore d'oro. Come mosse è un po' più originale del bretelluto fratello, ma i suoi abiti proprio non si possono vedere...

Radel
Radel idle
L'erede di un antico clan di dragoni, ha deciso di vestire un costumino che farebbe invidia ai supereroi Marvel per l'occasione. Ecco, ed in più lo odio perché non riesco a batterlo.

Pepe Rodriguez

Ovvero un clone di Kim Kaphwan, proveniente dal messico, e con il fare tamarro che neanche i figli di Kim. Però divertente da giocare

Kang Jae-Mo

Altro giro, altro wrestler...

Mr. Jones

L'idolo delle folle, il ballerino-attore-esperto di arti marziali retrò. Come fai a non amare un personaggio così?

Elias Patrick

Ed ecco a noi l'esorcista, cioè colui che ha diagnosticato la presenza di spiriti in Alice. Insomma, una personcina razionale.

Alice Carrol

Questa sarebbe una londinese spiritata. Ma non nel senso che è presa dallo stress di vivere a Londra. Proprio spiritata, e lo si vede anche dal portamento elegante...

Ed ora passiamo a King Of Fighters e ai suoi personaggi più tamarri

Kyo Kusanagi

Partiamo da lui, quello che ti hanno imposto come protagonista anche se non lo volevi. Neanche fosse John Cena. Lo studente delinquentello, quello delle fiamme di Orochi, quello con i cloni, quello con il rivale incazzoso che piace molto di più. Insomma, il classico babyface che se potessi lo strozzeresti tu stesso. Anche e soprattutto perché non ci sai giocare.

Iori Yagami

Fossi stato tu, lui sarebbe stato il vero protagonista della serie. Non perché tu ci sappia giocare, ma perché quando si incazza s'incazza davvero, nulla da dire, e con i suoi vestiti borchiati gronda tamarritudine da ogni poro, mica quello scolaretto di Kyo

K'

Il più tamarro di tutti. Davvero, e te lo vendono come uno dei protagonisti, quello più oscuro. Nasce come una specie di clone di Kyo, di cui raccoglie l'eredità contro i terrosti della NESTS. Asociale e apatico, si interessa solamente di perseguire il suo scopo. E anche con lui non sai giocare.

Benimaru

Un riccone, modello e lottatore. Con i capelli che non riesci neanche ad immaginare quanta lacca o gel grondino, e uno stile di lotta che ti fa incazzare al solo vederlo. Anche con lui non ci sai proprio giocare.

Maxima

L'aiutante di K', un armadio a quattro ante con una resistenza e una forza mostruose.

Mature

Una delle assistenti di praticamente ogni cattivo della serie. Sarà che alla SNK hanno qualche problema con il sesso femminile

Vice

L'altra assistente di ogni cattivo della serie, ad un certo punto diventa più bestiale di Iori. E non puoi non compiacertene

Leona

La soldatessa. Perché i militari in una serie del genere non possono mancare. Aggiunge una tacca alla percentuale di gnocca fra i personaggi SNK.

Whip

Anche lei soldatessa, ha l'abitudine di colpirti in ogni parte dello schermo tu ti voglia nascondere con quelle sue maledette fruste. Odiosa.

Shingo Yabuli

La versione idiota di Kyo. Che poi, già Kyo di suo ti sta sul c..., mettiamoci pure che questo non ha particolari poteri. Insomma, pressoché inutile, ma ugualmente tamarro.

Kula Diamond

A parte il nome infido, sarebbe la rivale di K', nata per distruggerlo. Ma dato che la serie ancora continua, evidentemente non ce l'ha fatta

Diana

Uno dei membri dell'organizzazione terroristica dei NESTS. Ah, sì, si teletrasporta.

Angel
Angel2001
Un'altra agente della NESTS, organizzazione evidentemente molto attenta alle quote rosa

K9999

L'ennesimo clone di Kyo realizzato dalla NESTS, azienda che evidentemente non sa cosa voglia dire diversificare il prodotto



Shen Woo
Shenwookofxii
Un lottatore da strada che non sa combattere senza mostrare il suo petto possente e la sua tamarritudine estrema

Chin Gentsai

Il maestro degli psicoguerrieri, si presenta in pratica come un ubriacone, e già solo per questo ha tutta la tua stima.

Rugal Bernstein

Il cattivone della serie, uno di quelli carismatici, mica pizza e fichi, e soprattutto dannatamente difficile da battere.

Krizalid

Il clone definitivo di Kyo che tanto definitivo non è, ma non glielo diciamo. Dannatamente difficile, almeno per chi scrive, da sconfiggere

Yashiro Nanakase

Uno dei re di Orochi, caratterizzato dalla sobria divisa rossa e dalla forza mostruosa

Shermie

Anch'essa uno dei re di Orochi, la gnocca del gruppo. Anche lei quando s'incazza diventa un personaggio inarrestabile

Chris

Anche lui fra i re di Orochi, considerato la vera controparte di Kyo. Chissà poi perché


Orochi

L'altro cattivone della serie, l'incarnazione dello spirito stesso del potere. Insomma, na piattola .

E dopo questa lunga carrellata, direi che finalmente posso anche andare a dormire

immagini: snk.wikia.com
Posta un commento

Post popolari in questo blog

La comunicazione linguistica