Passa ai contenuti principali

Scrivere open, le migliori suite office opensource e gratuite



Prendendo spunto da quanto scritto oggi riguardo alla cronica dipendenza da Microsoft Office nella nostra amministrazione pubblica, scuola compresa, sembra il caso di citare le migliori suite office, opensource o gratuite, che la rete ci mette a disposizione. caratteristica di queste suite, in particolare, dovrà essere l'essere multipiattaforma, ovvero il garantire un supporto su più sistemi operativi desktop, e il poter permettere una compatibilità il più alta possibile fra i formati. Al riguardo le alternative non mancano.

In primis partiremo con LibreOffice, erede della conosciutissima OpenOffice, ne riprende lo stile grafico e la completezza. LibreOffice appare oggi la suite da ufficio più completa, offrendo il supporto ad un amplissimo raggio di formati e la quasi totale compatibilità con tutte le versioni di Microsoft Office. Tutto ciò in salsa opensource e grauita.


Un'altra suite da lavoro molto conosciuta in ambiente linux è senz'altro Calligra, legata al desktop KDE, questa suite è in continua evoluzione e promette di diventare nel prossimo futuro sempre più completa e gradevole da usare.


Un'altra suite da ufficio completa e gratuita è la cinesissima, ma anche in lingua inglese, Kingsoft Office, multipiattaforma, tanto da coprire anche l'ambiente android. L'unico svantaggio attuale, oltre a qualche errore di gioventù di questo prodotto, sta nello scarso supporto ai diversi formati, attenendosi ai semplici formati office 2003.
Posta un commento

Post popolari in questo blog

La comunicazione linguistica