Passa ai contenuti principali

Sebastiano Cuffari, Doceo

Come stanchi colombi

Nel gelo del mese di rapida morte

Si sta, soli

Al nido novello

Solo attendendo l'estivo addio

Verso un'alba rosata

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La comunicazione linguistica