Passa ai contenuti principali

Refrain

dei poeti ammiro le parole
il loro soffio fra le righe
il loro vento fra le corde
del cuore, un sibilo
stremato

della vita ammiro la voluttà
il suo rincorrersi incessante
la febbre sulla pelle
che del ricordo mormora
paziente

ma del sogno ammiro il silenzio
che di tutto allevia il peso
e dalle speranze inconsistente
nuda la realtà scava
attonita

Posta un commento