Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Flipped Classroom: un caso di studio

ABSTRACT

Per rispondere alla domanda fatidica, se la Flipped Classroom possa davvero conseguire risultati migliori rispetto ad una didattica tradizionale, occorre avere chiare le idee: qual è l'obiettivo della Flipped Classroom? Si potrebbe essere tutti d'accordo sul fatto che l'obiettivo di questa pratica non possa essere la semplice sostituzione tout court di tecniche ormai avvertite obsolete; semmai, la Flipped Classroom trova un suo perché nel tentativo di recuperare allo studio quegli alunni che nel lavoro d'aula appaiono più in difficoltà e che necessitano maggiormente di una didattica laboratoriale, permettendo inoltre ai discenti di raggiungere un grado di acquisizione delle competenze programmate quanto meno paritetico rispetto alla didattica tradizionale, se non superiore. Se questa strategia sia utile alla concettualizzazione è tuttavia la questione a cui si cercherà qui, non di dare risposta, ma di dare un contributo attraverso un caso di studio: l'esp…

Hugh Liebert, Alexander the Great and the History of Globalization

Con il saggio Alexander the Great and the History of Globalization, pubblicato su The Review of Politics, Vol. 73, No. 4 (FALL 2011), pp. 533-560, Cambridge University Press,  Hugh Liebert conduce il lettore attraverso un'attenta disamina dei diversi possibili concetti di globalizzazione, non per forza in contrasto gli uni con gli altri, mettendo in relazione la globalizzazione moderna con quella di epoca ellenistica e con la figura di Alessandro Magno.
In particolare nel saggio viene messo in luce come l'aspetto economico, oggi come ieri, sia solo uno dei parametri attraverso cui possiamo giudicare i fenomeni complessi che riduciamo al nome di globalizzazione; oltre a questa accezione abbiamo la globalizzazione dei valori (si pensi alla diffusione dei diritti umani) e la globalizzazione fondata sull'orgoglio umano, ovvero il desiderio di autoaffermazione e di diffusione della propria identità. In particolare, quest'ultima accezione è quella che spiega, in seno alla gl…