Passa ai contenuti principali

#Vergogna: stiamo distruggendo il nostro pianeta

Prendete i rappresentanti di tutte le economie e metteteli a discutere dei principali problemi climatici del loro pianeta: poneteli di fronte allla necessità di decidere urgentemente, pena catastrofi naturali e sconvolgimenti climatici. Otterrete un fallimento, nello specifico l'ennesimo rinvio di ogni vera decisione sulle questioni, in nome dei sacrosanti interessi dei singoli stati.
Magari qualcuno un giorno riuscirà a fare notare ai suddetti rappresentanti che nessuno di questi stati esisterà, così come esiste oggi, fra vent'anni o trenta, quando grazie alla nostra pregevole azione distruttiva saremo riusciti a distruggere atmosfera, idrosfera, biosfera e, conseguentemente, noi stessi. Ma poco importa, pensiamo a pagare i debiti delle banche, è più importante.
Posta un commento